NCC Milano Aeroporti

CHIAMA SUBITO: +39 3397047407

Salone del Mobile

Salone del Mobile Milano

NCC Milano Aeroporti è anche e sopratutto Salone Internazionale del Mobile di Milano.

Specialisti nell’accoglienza e nei transfer, NCC Milano Aeroporti segue passo passo la settimana più calda, eccitante e divertente dell’anno. Sette giorni di passione che mettono ogni anno a bilancio numeri da urlo e che confermano la natura vitale e polimorfa di una Milano che rimane l’unica Città Globale del Bel Paese.
Ed è proprio per questi numeri in continuo aumento, dove la richiesta sale a dismisura visto l’enorme afflusso di visitatori che NCC Milano Aeroporti mette a disposizione della propria clientela una flotta di vetture altamente performanti.
Auto di prestigio, dei miglior comfort e lusso che non tralasciano la sicurezza e che NCC Milano Aeroporti consiglia di prenotare con largo anticipo.
Mercedes classe E, classe V, classe S, comode, pulite, straordinariamente il Top, periodicamente controllate e che si possono prenotare per singoli transfer o per disposizioni anche per più giorni.

NCC Milano Aeroporti offre un servizio di lusso con auto di lusso per vivere da protagonista il Salone del Mobile.
Dai trasferimenti aeroportuali, come Milano Malpensa T1 – Milano Malpensa T2 – Milano Linate – Bergamo Orio al Serio, ai trasferimenti da stazioni ferroviarie, tutto improntato alla massima cura dei particolari per la propria clientela.
Per evitare lunghe ed inutili code ai posteggi taxi, per il disservizio di uno sciopero mirato dei mezzi pubblici, NCC Milano Aeroporti riserva la Vs. vettura con driver privati specialisti del settore e che soddisfano i più alti standard di qualità, competenza ed eleganza.

NCC Milano Aeroporti: unicità ed eccellenza sempre al Vs. fianco.

Il Salone del Mobile

Nato a Milano nel 1961 per promuovere le esportazioni italiane dell’industria dell’arredo e dei suoi complementi, il Salone Internazionale del Mobile è la manifestazione internazionale punto di riferimento per il settore dell’arredo e del design, rivolto ad aziende, operatori ed appassionati del settore.
La manifestazione si svolge annualmente in Aprile durante la Settimana del Design presso la Fiera di Milano a Rho. Inizialmente era organizzato nell’area della Fiera Campionaria ma dal 2005 ha seguito il trasferimento delle attività fieristiche alla nuova sede realizzata dall’architetto italiano Massimiliano Fuksas. L’ultimo giorno dell’evento (la Domenica) il Salone è aperto anche ai visitatori generici. L’evento più importante correlato è il Fuorisalone.

Le altre fiere

L’afflusso di visitatori al Salone del Mobile è anche condizionato da altre fiere “inglobate” nella settimana del salone, le biennali Euroluce e Workplace3.0 negli anni dispari, EuroCucina e Salone Internazionale del Bagno negli anni pari e all’annuale Salone Internazionale del Complemento d’Arredo. All’evento partecipano aziende produttrici di sedute e mobili per la casa (interno ed esterno), elettrodomestici e materiali (sia di rivestimento sia strutturali). Sono presenti anche concept e prototipi e studi sulle nuove tecnologie, ma anche esercizi di stile e performance di designer famosi ed emergenti. Durante il Salone del Mobile si svolge anche il concorso Young e Design.

Un abitare contemporaneo che guarda al futuro

Il Salone del Mobile, dove espositori e designer presentano progetti di straordinario valore, capaci di intrecciare design, tecnologia, flessibilità e sostenibilità in prodotti e soluzioni per un abitare contemporaneo che guarda, consapevolmente, al futuro. Progetti che coniugano qualità e creatività, frutto dello studio, dell’impegno e degli investimenti in ricerca delle migliori imprese del settore. Il Salone del Mobile non è solo un’attività espositiva, ma soprattutto, la rappresentazione di come la cultura d’impresa e la capacità di lavorare in squadra di un settore e del suo tessuto creativo e produttivo possano produrre eccellenza, modello dell’Italia ottimista e che vuole crescere.
La settimana del Salone del Mobile di Milano è il momento unico in cui cultura e sistema industriale diventano punto di riferimento internazionale e modello virtuoso di un’Italia che funziona.

Il Salone e Milano: un legame di successo

Il successo del Salone del Mobile è del resto legato a doppio filo alla città di Milano che lo ospita ed al territorio circostante, pezzo importante di quella industria dell’arredamento che in tutta Italia comprende circa 29mila aziende di qualità e dà lavoro a 131mila addetti. Un’industria che vale quasi 20 miliardi e ne esporta oltre la metà, fiore all’occhiello del made in Italy nel mondo.
Una città, Milano, che tra Salone e Fuorisalone, con i suoi 1.500 eventi organizzati, attira enormi folle di persone (circa 500mila), realizzando un indotto turistico stimato vicino ai 230 milioni di euro. Visitatori desiderosi di partecipare a un’emozione, all’atmosfera di positività ed energia che si respira non soltanto in Fiera ma anche in tutta la città.
Milano, una città che si dimostra sempre aperta ed accogliente, all’altezza del ruolo di metropoli internazionale che intende darsi e che si è già guadagnata sul campo. Il Salone Internazionale del Mobile e Milano confermano la leadership nel mondo per quanto riguarda il design e la creatività… grazie alla grande capacità di impresa, l’eccellenza del progetto, l’importanza di fare sistema, alla valorizzazione del talento dei giovani, l’abilità del sistema di comunicazione, il supporto della cultura e la centralità di Milano.

nccmilanoaeroporti - Accettiamo le principali carte di credito